Letteratura Poeti Famosi



Istanze e motivi poetici in “UNA DIAFANA ROSA” di Ciro Sorrentino

UNA DIAFANA ROSA   Come ombre d’acquario luminosi sogni sussultano in raggi di caldo e leggero albore.   Sulla lontana spiaggia un vitreo bagliore adagio schizza l’anima al suo risveglio.   Lampeggiano i pensieri e sorgono vibrando quando un soffio scopre i semi al mattino.   Come l’uccello s’affretta carpendo grani così il cuore palpita […]



PER UN NUOVO DESTINO

FRA  LE  PAGINE  DEL  DESTINOSTRANE  OMBRE  DI  UNA  SERA  OSCURANO   PAROLE  SCRITTE  DA  MIGLIAIA  DI  SECOLI  ,IL  SILENZIO  AVVOLGE  IL  RESPIRO  COLMO  DI  PENSIERIGETTATI  NEL  NULLA  DI  UN  FREDDO  MATTINO   D ‘  AUTUNNO ,RISUONA  NELL ‘ ARIA  GELIDA LA  TIMIDA  VOCE  DI  UNA  RAGAZZINASPEZZA  LA  LEGGERA  NEBBIA  UMIDA ,STAMPATA  SUL  BIANCO  VISO  L ‘  ESPRESSIONE  […]



IO CI SARO’

Sei arrivato nel mio mondopiano . Sei entrato nel mio cuore senza ciabatte. Per non fare rumore. Per non fare sentire il tuo respiro . Per non fare capire il tuo io.  Hai lasciato scoprire  il tuo sguardo, le tue braccia che sfioravano le mie. Il tuo passo che accompagnava il mio . E’ bastato guardare, […]



PERDERE UN FIGLIO.

SONO  GIORNI  ORMAICHE  TI  ABBANDONI  NEL  DOLORE  ,PIANGI  E  SOFFRI  NEL  TUO  SILENZIO  ,IL  SUO  RICORDO  PIU ‘  VIVO  CHE  MAIRISPLENDE  DAI  TUOI  TRISTI  OCCHI ….PENSI  E  TI  CHIEDE  PERCHE ‘  TUTTO  QUESTO  DOLORE  ???  MA  NON  TROVI  NESSUNA  RISPOSTACHE  PUO ‘  CALMARE  E  LENIAREIL  DOLORE  ATROCE  CHE  UCCIDE  IL  TUO  CUORE  DI  MAMMA  ….TI  […]



IN PANCHINA

IN PANCHINA   Quante volte sei passato vicino,   Nella stazione non c’è più nessuno   Tutti sono tornati da qualcuno.   Io seduta in questa panchina,   Senza voglia di alzarmi.   Tornare a casa, dove non c’è più nessuno.   Hai lasciato il tuo maglioncino   Ed io ho fatto finta di niente. […]



LA RAGAZZA DEL CAMPO DI GRANO

Tutto è iniziato cosi per gioco… Tramite sguardi e fulmine di fuoco. Sguardi e sorrisi che mi tradivano al tuo passaggio. Mi mancava  il respiro ,da lasciarmi a disagio . E continua cosi ad ogni abbraccio. Ogni sera prima del tramonto ti aspettavo. Quante volte abbiamo sognato? Ma domani non ci sarò, ti ho salutato […]