Pagina 5 di 1612345678910Ultima »

Letteratura Poeti Famosi



FOGLIE E NIDI

Sulle desolate spiagge raccogliesti l’affranta sirena, persa nella furia dei venti.   La tua voce mi spinse oltre i confini degli spazi oscuri, che suonano d’azzurro grano.   Così giunsi alla tua selva di foglie e nidi, agli argentei fianchi di sconosciuta montagna.   23.08.2015 Cinzia de Rosis Share



Argentei vasi

Fioca e pigra notte, le tue ore scorrono in cupi echi.   Il tuo lento passo consuma i lumi che il cielo accoglie.   La tua corvina linfa è malinconia per gli argentei vasi.   Tra disabitate valli e spoglie dune hai piegato ogni stelo.   19/08/2015 Cinzia de Rosis Share



UN CIELO PERDUTO – dalla raccolta “A Sylvia Plath”

Leva il tuo canto e sorridi fissa il viso di luna che rapisce e parla nel suo puro cristallo bacerò le tue labbra di fata.   Non mi abbandonare nella follia di foglie nella battaglia con il vento tiranno che versa sull’umida terra.   Sorridi e canta ancora l’ultima foglia è oltre il sogno di […]



DISINCANTO . (OMAGGIO A MANGO )

Una penna in mano  su un foglio  di nuvole scrivo e guardo DISINCANTO la luna nel suo splendore , DENTRO DI ME SCRIVO sulle note delle tue melodie l’ AMORE PER TE , mio caro amico avrei voluto prendere un caffè seduto con te in un bar della tua CITTA’ , ma mi resti COSI […]



IL COLORE DELLA PELLE .

Non c’è nessuno limite e nessuno confine quando si incontrano il bianco e il nero , lei sul corpo una pelle bianca spumeggiante come una fresca cascata di primavera che tra piccoli sassi colorati si confonde tra fiori di gelsomini bianchi . Non c’ è nessuno limite quando si incontrano il nero e il bianco […]



L’ULTIMO ROSSO BAGLIORE dalla raccolta “A Sylvia Plath”

  Dimena la sua coda il vento nella foresta orfana di Luna.   Cade fitta la pioggia sulla terra dove impazza la tormenta.   Nessun approdo per la nave di pesanti respiri colma.   Mute le tenebre disperdono l’ultimo rosso bagliore.   05.11.2014 Ciro Sorrentino Share